Hai domande?

LA FRONTIERA SCOMPARSA

In America Latina è scomparsa una frontiera che portava nei territori della felicità. Benché non comparisse su alcuna cartina, una volta chiunque sapeva come trovarla. Poi sono giunti tempi terribili, e la strada si è fatta un labirinto senza uscita. Ma c’è un giovane che non è ancora stanco di cercare quella frontiera scomparsa, e con essa le proprie radici, che affondano lontano, nel villaggio andaluso da cui il nonno anarchico è fuggito agli inizi del secolo per difendere il suo amore per la libertà. Il giovane ha uno zaino in spalla e tutto il tempo del mondo a disposizione. Ha pagato cari i suoi sogni, ha conosciuto il carcere, la tortura e l’esilio, ma non poteva tradire la promessa fatta da bambino al nonno, in Cile, di visitare il paese di utopia.

LA FRONTIERA SCOMPARSA

10,00

1 disponibili (ordinabile)

COD 9788823523258 Categorie ,

Autore: SEPÚLVEDA LUIS
Editore: GUANDA
Collana: TASCABILI GUANDA. NARRATIVA
ISBN: 9788823523258
Pubblicazione: 21/02/2019

Iscriviti alla lista d'attesa Ti avviseremo quando il prodotto tornerà disponibile. Inserisci una email valida.
  • Accedi
  • Registrati
oppure