L’OMBRA DELLE COLLINE

L’OMBRA DELLE COLLINE

12,00 

1 disponibili (ordinabile)

COD 9788817184892 Categorie ,

Autore: ARPINO TOMMASO
Editore: RIZZOLI LIBRI
Collana: BUR CONTEMPORANEA
ISBN: 9788817184892
Pubblicazione: 20/02/2024

Una storia di purificazione e crescita che racconta le nostre radici e gli snodi più cupi del passato del nostro Paese.

“È un sentimento del vivere che da esperienza individuale e storia di famiglia si fa vissuto di una generazione e di ogni uomo.” Valter Boggione Stefano è stato felice, quando da bambino esplorava il giardino di casa e con l’amico Giovanni immaginava cosa il futuro aveva in serbo per loro, tra sfide a chi è più coraggioso e giochi proibiti dai grandi. Finché un urto indicibile lo ha scagliato con violenza lontano dalle terre sicure dell’infanzia: il giorno in cui ha sparato a tradimento a un soldato tedesco con la rivoltella del padre e poi ne ha nascosto il corpo, senza più farne parola con nessuno. È la prima frattura, il preludio al caos che, a poco a poco, scompagina la sua vita. Vent’anni dopo, lo ritroviamo ormai uomo, in viaggio da Roma – dove si è trasferito – al Piemonte – dove è nato – insieme a Lu, un tempo compagna e ora tenera amica. Per Stefano è l’ultimo, disperato tentativo per rimettere insieme i pezzi, ripercorrendo la sua vita a ritroso in un cammino che ha il sapore dei ricordi d’infanzia e la durezza delle memorie della guerra. Ma tornare nei luoghi dell’adolescenza gli farà rincontrare la tragedia privata che lo segue da sempre come un’ombra. L’ombra delle colline, il libro più importante di Arpino, che nel 1964 gli valse il premio Strega, non è il romanzo della delusione e del fallimento di una generazione – quella dei giovani che hanno partecipato alla Resistenza – ma un romanzo di formazione negata e riconquistata.

Iscriviti alla lista d'attesa Ti avviseremo quando il prodotto tornerà disponibile. Inserisci una e-mail valida.
You need to Login for joining waitlist.
oppure